Sistemi antistatici ed elettrostatici

L’elettricità statica è un fenomeno causato dall’accumulo di carica elettrica sulla superficie dei materiali. Questo fenomeno è particolarmente sensibile sui materiali dielettrici e non conduttori, come la plastica, il vetro, la carta e numerosi altri corpi isolanti. Le cause più tipiche di questo fenomeno sono attrito, sfregamento, calore, tensione, derivanti dai processi produttivi. L’effetto più classico dell’elettricità statica è rappresentato dal fenomeno dell’aderenza o magnetizzazione. I materiali con cariche contrarie tendono ad aderire e si separano con difficoltà. Il loro passaggio sulle macchine pone spesso grossi problemi, ostacolando la produzione. Lo stesso fenomeno causa l’agglomerazione di granuli, polveri, fiocchi che, nel processo di produzione, determina una distribuzione irregolare ed una percentuale di scarti consistente.

Applicazioni in ambito alimentare, farmaceutico, imballaggio: una conseguenza indesiderata dell’accumulo di cariche elettrostatiche è il rischio di contaminazione di prodotti alimentari o farmaceutici, causata dal possibile deposito di impurità attratte sulla parete interna degli imballaggi.

Applicazioni nel trattamento superficiale dei materiali: lo stesso fenomeno può avere per contro effetti positivi in altri ambiti, ad esempio nel trattamento superficiale dei materiali (laccatura, verniciatura), poiché l’elettricità statica può agevolare l’adesione dei rivestimenti.

Applicazioni nell’industria tessile: il fenomeno inverso è la “repulsione”, provocata da cariche dello stesso segno. Anche questa può essere dannosa, ad esempio nell’industria tessile, poiché provoca il rigonfiamento dei fasci di fibre artificiali o la rottura delle fibre.

Applicazioni per situazioni di rischio: la presenza di elettricità statica può generare anche scariche elettriche, spesso di forte intensità, che possono causare il rischio di scosse elettriche agli operatori o di esplosioni.

Barra ionizzante antistatica con lama d'aria ECOFLOW

SOLUZIONI

Un trattamento adeguato con sistemi ionizzanti o deionizzanti permette di intervenire in modo efficace e di controllare questi fenomeni. Le nostre soluzioni permettono di:

  • Neutralizzare le cariche elettrostatiche mediante ionizzazione (rimozione della carica elettrostatica)
  • Depolverare
  • Produrre cariche elettrostatiche per favorire l’incollaggio (carica elettrostatica)

Barre ionizzanti antistatiche, soffianti ionizzanti antistatiche, pistole ionizzanti.

Se avete bisogno di consulenza per problematiche legate all’elettricità statica, contattateci. I nostri esperti sono a disposizione per consigliarvi.

Barre antistatiche ECA11BS