Turbina di lavaggio per serbatori Toftejorg TJ SaniJet 25

La turbina di lavaggio rotante TJ Sanijet 25 effettua una pulizia della superficie ad impatto per via della elevata pressione di esercizio, circa 5-7 bar, in un intervallo di tempo stabilito, soddisfacendo l’esigenza di assicurare la qualità nelle operazioni di lavaggio dei serbatoi.

La turbina TJ Sanijet 25 è il primo dispositivo di lavaggio per serbatoi ad essere in linea con i requisiti della normativa EHEDG, per questo il design della turbina è particolarmente adatto per le industrie dove è richiesta la massima igiene. La turbina viene utilizzata nelle industrie della birra, alimentari, lattiero-casearie ed in particolare per le industrie farmaceutiche e delle biotecnologie, è quindi adatta per serbatoi e recipienti di lavorazione, stoccaggio e trasporto con capacità da 15 a 150 m3.

Come tutte le turbine rotanti della gamma Toftejorg non ha bisogno di lubrificante per funzionare in quanto si lubrifica con il detergente e la rotazione avviene grazie al passaggio del detergente che aziona gli ingranaggi, permettendo la rotazione attorno agli assi verticali e orizzontali.

La turbina rotante TJ Sanijet 25 è realizzata in AISI 316L e acciaio Duplex, con guarnizioni in EPDM o PFA come opzione, tutte conformi alla norma FDA. La finitura esterna della turbina di lavaggio è di 0,5 µm mentre la finitura interna è di 0,8 µm.

La turbina viene fornita con il certificato 2.2 di serie, mentre sono disponibili su richiesta la documentazione Q-Doc e l’omologazione per l’utilizzo in atmosfere esplosive secondo la direttiva ATEX, Categoria 1 zona 0/20.

La turbina rotante TJ Sanijet 25 è disponibile anche nella versione UltraPure, che include di serie la documentazione Q-Doc e la rispondenza alla USP Classe VI mentre è disponibile come opzione la documentazione Q-Doc con inclusi i certificati FAT & SAT.

    CONTATTACI