Novità! Joystick e Leve di comando Lilaas per il settore Navale

KIEPE diventa il distributore ufficiale dei joystick e leve di comando LILAAS per il settore navale in Italia e Spagna.
Joystick e leve di comando LILAAS sono prodotti di altissima qualità con certificazione ABS, BV, DNV/GL, RINA e altre su richiesta.

Joystick L04 – Comando con controllo multifunzione, compatto e robusto, semplice e sicuro. 1, 2 oppure 3 assi. Gestisce il movimento di 48° in direzione X e Y e 120° in direzione Z (90° con ritorno a molla). Progettato per controllo elettronico. IP56.

Leva di comando L01 Lilaas – una leva multifunzione per azimuth, elica di manovra e comandi di propulsione. È compatto, robusto e combina il controllo multifunzione in modo semplice e sicuro per tutti i tipi di nave. L01 con sistema el-shaft integrato: software e display digitale TFT LCD incorporato per posizione della leva e informazioni di feedback dai sistemi della nave. Parametri vari: FWD o AFT, CAN, allarme, display, reti, feedback ecc. L01 versione meccanica con scala incisa al laser e illuminata a LED.  Minima profondità necessaria per installazione: per azimuth – 98mm,  per elica di manovra e per prolusione – 71mm.   Sensori magnetici ridondanti su tutti gli assi. IP66.

Leva di comando LF90 e LF120 è per elica di manovra e per propulsione. Alta qualità. Leva singola o doppia – Con scala a LED.

Leva di comando LE90 – affidabile e salvo spazio, ha flush sotto pannello. È progettata per leve singole o doppie e ha il potenziometro 5K 102069A. Il fermo in posizione zero. Il movimento meccanico è di +/- 60 gradi. Attrito regolabile. Scala a LED illuminata. IP66. Customizzabile.

LTC01 – il sistema di controllo del propulsore da varie postazioni di controllo, come il ponte di prua, il ponte di poppa, i ponti esterni ecc. di Yacht, Mega Yacht e navi da crociera o  altre imbarcazioni.  Il controllo può essere trasferito senza problemi da qualsiasi posizione in qualsiasi momento.

Il sistema è modulare, completamente ridondante ed è stato progettato per essere interfacciato con qualsiasi sistema in un’ottica di open bridge.